Logo della Croce Rossa
Direttore d'orchestra e regista
Anno 2005 Anno 2006 Anno 2007 Anno 2008 Anno 2009
Schede
Recensioni Locandine Foto e immagini
Discografia
Prime mondiali Prime mondiali uniche Altre registrazioni parziali (clicca per accedervi)


MP3

Recensioni

PAOLO PETRONIO - monografia su A.S.

LE OPERE DI ANTONIO SMAREGLIA

Trieste Edizioni Italo Svevo -2004

alla voce discografia su Silvano Frontalini

"...negli anni 90 la discografia Smaregliana si è arricchita con un CD singolo,sempe dovuto alla benemerita casa Bongiovanni(gb2142-2) Si tratta di una antologia di pagine sinfoniche del compositore,realizzata dal direttore SF. Frontalini si è specializzato negli ultimi anni in esecuzioni musicologiche, di riscoperta di musiche ed autori poco noti o dimenticati.
 Quanto questo direttore ha fatto per la cultura musicale italiana, e quanto sia meritevole per questo, è qui difficile da potersi dire.
"Frontalini dimostra che in un epoca dove tutto sembra votato solo al successo ad ogni costo e con il minor sforzo possibile con interpreti che si impegnano solo con autori e di sicura presa sul pubblico, si può ancora "far musica" con autentico impegno e passione; anche perchè quasi sempre questi autori sconosciuti poi si rivelano molto belli e pienamente accettabili dai pubblici.
"Fra le varie incisioni di rarità riscoperte da Frontalini, vanno citate le riscoperte di Bottesini, di Ponchielli e sopratutto di Catalani,con i suoi brani sinfonici meno noti e brani orchestrali delle opere meno eseguite.
Nel CD Smaregliano Frontalini dirige l'Orchestra Sinfonica Lituana di Vilnius con la partecipazione, lo slancio e passione.
"Considerando la qualità della registrazione, e la scelta dei brani che spazia sull'intero periodo creativo del compositore, a questo disco spetta oggi il rango di essere la migliore incisione esistente di musiche di Smareglia. .....la ouverture dell'Oceana realizzata con grande impegno, slancio e cura di particolari. Un disco di pregievole qualità, che fa onore sia all'impegno di ricerca del Frontalini, sia all'impegno culturale della Casa Bongiovanni."

«indietro
'


Sito realizzato con Easytop2